Libertà e autocontrollo
come fare

Libertà e Autocontrollo: ecco come ottenerli

Ottieni libertà e autocontrollo seguendo le semplici ed efficaci indicazioni a seguire.

 La libertà e l’autocontrollo per alcune persone sono condizioni di vita indispensabile e facili da ottenere in modo spontaneo. Tuttavia poiché non tutti siamo uguali spieghiamo per chi è facilmente preda di stress e tensioni emotive, come imparare ad ottenere questi due importanti aspetti per una vita quotidiana più serena.

Libertà e AutocontrolloQuando si è piccoli può capitare di avere dei genitori, soprattutto il padre, con caratteri particolarmente disciplinari, tanto da spingerci a detestare tale comportamento, causando in noi un controllo eccessivo sulla nostra stessa vita. Tutta via un buon autocontrollo può essere un’ottima guida per poter avere la libertà di fare ciò che si vuole, come si vuole e quando si vuole. Ad ogni modo nell’agire con questa mentalità potresti imbattervi in un dilemma oggettivo che è quello di avere la necessità di una salda disciplina in ambito lavorativo per poter realizzare i propri sogni e raggiungere i propri obiettivi.

A questo punto riconosceremo che quella disciplina che tanto ostentavano i nostri genitori quando eravamo bambini, è stato un insegnamento importante e ad oggi utilissimo. Benché l’ottenimento della libertà sulla propria vita sia dunque una questione di disciplina, non si intende quel tipo di disciplina del senso comune. Vediamo nello specifico alcuni passi per poter concretizzare la questione affrontata fino ad ora:

Raggiungere gli obiettivi di lavoro: Imponetevi come priorità degli obiettivi lavorativi e organizzateli per grado di importanza. Una volta stabilito questo punto non dovrete far altro che portarli sempre a temine con il massimo impegno. Lasciare il lavoro in sospeso o accumularlo con l’intenzione di riprenderlo nell’arco di tempi lunghi vi procurerà soltanto stress e ansia. Chiudere i vostri obiettivi e portarli a termine vi renderà più liberi e vi sarà più semplice gestirne l’organizzazione.

Libertà e Autocontrollo

Fa di te una persona socievole: Nella vita quotidiana e lavorativa è molto importante costruire una salda rete di relazioni importanti. Questo non solo vi darà la possibilità di ottenere contatti con persone che potranno esservi di aiuto nel mondo del lavoro, aprendovi per altro molte opportunità, ma farà di voi una persona esemplare. In questo modo inoltre non dovrete mai preoccuparvi di rimanere senza contatti, amici ed opportunità di lavoro.

Ama il tuo lavoro: Per quanto la tua personalità possa essere tendenzialmente caotica e confusionaria, è necessario che ti imponi dell’autodisciplina per ottenere buoni risultati. Ma attenzione, questo non è possibile se il tuo lavoro non ti piace e non ami ciò che fai. Anche con il massimo impegno, se il lavoro che svolgi non è di tuo gradimento nemmeno un po’, sarà difficile darsi delle regole e svolgere al meglio i propri compiti.

Impara a delegare: Se il tuo ruolo lavorativo è importante e sei nel gradino più alto della scala aziendale, è necessario imparare a delegare. Non è possibile controllare tutto e svolgere ogni compito individualmente, se si pensa di potersela cavare da soli in tutto e per tutto stiamo sbagliando. Un buon gruppo di lavoro consiste nel poter permettere alle persone e collaboratori di imparare anche da soli, di affidare e delegare ad altri impegni che per mancanza di tempo o altre motivazioni non possiamo seguire personalmente. Per far questo è necessario dare fiducia alle persone e metterle alla prova.

Non bere sul lavoro: Sembra scontato, ma non per tutti lo è. E’ bello poter festeggiare, ma a una cena di lavoro, per quanto informale essa possa presentarsi, evita di dare spettacolo abusando di bevande alcoliche. Non solo perderesti di credibilità ma le persone potrebbero mettere in giro voci che rovinerebbero tutti i tuoi sforzi e i tuoi progetti di lavoro.

Libertà e Autocontrollo

Non abusare della caffeina: Anche questo sembra un passaggio scontato, ma molti lavoratori bevono caffè moltissime volte nell’arco di una sola giornata. La caffeina è uno stimolante incredibilmente potente, e se si abusa di questa sostanza la salute potrebbe indubbiamente subire dei danni. Sul lavoro, e in generale per una vita serena, ciò che conta per sentirsi in forma è riposare correttamente, nutrirsi con un’alimentazione sana e fare sport. Vedrai che in questo modo avrai un sacco di energie e la caffeina non sarà più necessaria, o per lo meno non in quantità da dipendenza.

Lavorare duro, ma solo quando è necessario: Ad oggi sembra impossibile organizzare il lavoro in questi termini, la vita frenetica sembra impedirlo, eppure a meno che non vi siano delle scadenze indispensabili, per lavorare bene non è necessario lavorare più del dovuto. Trova dei compromessi con te stesso e con gli altri affinché il lavoro che svolgi sia comunque ben fatto ma evita di stancarti e stressarti più di quanto sia necessario.

Cerca di essere il migliore in tutto ciò che fai: Far bene qualcosa la prima volta, ottenendo complimenti e gratifiche da chi ti sta intorno, non significa che la volta dopo potrai svolgere il tuo lavoro con meno interesse e meno impegno. Se quello che fai lo fai bene la prima volta, dovrai farlo bene anche la seconda, e la terza volta. In altre parole, anche se sei più che competente nello svolgimento dei tuoi compiti, dovrai sempre impegnarti affinché i risultati ottenuti siano ogni volta dei buoni lavori. Con il massimo impegno, il lavoro svolto, oltre a risultare di ottima qualità, con il tempo sarà sempre più semplice.

Libertà e Autocontrollo

Prenditi cura di te: Non solo per quanto riguarda la salute, come accennato prima, nutriti con alimenti sani, non trascurare il tuo sonno e pratica sport, meglio se all’aria aperta. Tutti abbiamo dei piccoli vizi, è naturale, ma prendersi cura di sé significa essere liberi da un’immagine di sé che non ci piace. Inoltre libertà non significa indossare dei vestiti comodi ed avere un aspetto trasandato, avere un’immagine di sé curata e definita, fa di te una persona seria ed affidabile, senza contare che anche il benessere interiore ne trova giovamento.

Sano egoismo: Per quanto possa sembrare sgarbato, un po’ di sano egoismo aiuta ad essere più sereni e liberi. Quando puoi lavora all’aria aperta, se la mente è occupata da tanti pensieri, lavorare all’aperto aiuta ad alleggerirla. Non rispondere prontamente a tutte le chiamate e ai bisogni delle persone che incontri, a meno che non si tratti di un’esigenza importante e urgente, le persone possono benissimo fare a meno di te e imparare a risolvere i problemi da soli. Inoltre fa dei tuoi momenti liberi ciò che vuoi, non rispondere ad obblighi che non siano seriamente fondamentali.

E’ comprensibile che questa serie di approcci alla libertà e all’autocontrollo non siano adatti a tutti. Tuttavia ogni scelta che si fa ha un prezzo e un valore, se si desidera ottenere libertà e autocontrollo non si può fare a meno della disciplina che dobbiamo necessariamente imporci. Il mondo intero è fatto di regole, e questo fatto non può in alcun modo essere ignorato. La libertà sta nel sapersi muovere strategicamente all’interno di tutte queste regole, e solo così potremmo ottenere quel senso di libertà che tanto andiamo ricercando.

Most Popular

To Top