J.J. Abrams
Cinema

J.J. Abrams: la svolta nelle serie tv

J.J. Abrams è uno sceneggiatore, regista e produttore noto per le serie tv Lost, Fringe, Alias e film come Star Trek e Super 8.

Provo a mandare via le idee, quelle che non mi lasciano da solo sono quelle che finiscono per prendere vita.”

J.J. Abrams

Foto tratta dal sito: ww.starwars.com

 

Jeffrey Jacob Abrams nasce a New York il 27 giugno del 1966 e ha iniziato a realizzare sceneggiature per film mentre frequentava il college. Ha creato numerose serie TV di successo, tra cui, LostFringe, AliasFelicity, ha anche lavorato come come produttore cinematografico e come registra. Egli ha diretto nel 2006 Mission Impossible III e il revamping di Star Trek nel 2009. Abrams ha anche diretto Super 8 e Star Trek Into Darkness, ed è a nello staff per la direzione di Star Wars: Episodio VII.

J.J. Abrams

Foto tratta dal sito: starwars.gamona.de

J. J. Abrams è cresciuto a New York per poi trasferirsi in seguito a Los Angeles. Ha sviluppato un precoce interesse per il cinema. Il padre, Gerald W. Abrams, era un produttore cinematografico, e la madre, Carol Ann, direttore esecutivo, il figlio seguì le orme dei suoi genitori nel settore dello spettacolo, e si appassionò al cinema già in tenera età. J.J. Abrams ha ottenuto il suo primo lavoro nel cinema all’età di 16 anni, quando si è occupato di scrivere parte della colonna sonora del film di fantascienza Nightbeast (1982). Durante il suo ultimo anno come studente al Sarah Lawrence College di New York, ha collaborato alla stesura  della sceneggiatura con Jill Mazursky che avrebbero poi sviluppato la commedia Taking Care of Business (1990), interpretato da John Belushi. Abrams è stato nominato dalla rivista Fade In nella lista delle ”100 persone di Hollywood che devi conoscere”, nel 2005.

Abrams ha fatto un po ‘di recitazione e ha continuato il suo lavoro di sceneggiatore in film come A proposito di Henry (1991), in cui ha avuto un ruolo sullo schermo, Forever Young (1992), Chi pesca trova (1997) e Armageddon (1998). A metà degli anni ’90, J. J. Abrams aveva cominciato ad avventurarsi nel mondo del lavoro della produzione di film.

Nel 1998, Abrams ha creato e ha scritto la serie televisiva Felicity per la rete di produzione televisiva WB, con l’attrice Keri Russell come protagonista. La serie ha debuttato nel 1998 con quattro stagioni. J.J. Abrams ha anche composto la sigla di apertura per la serie tv.

J.J. Abrams-AliasVolendo creare qualcosa più ricco di azione e più emozionante, J.J. Abrams, avrebbe poi intrapreso un nuovo progetto come ideatore, produttore, regista e sceneggiatore della serie Alias. La serie ha debuttato nel 1998 con cinque stagioni. Alias ha avuto un grande successo grazie anche all’attrice Jennifer Garner nelle vesti di Sydney Bristow come agente per la CIA, ha realizzato un ottimo lavoro. Da allora J.J. Abrams ha cominciato a diventare particolarmente noto per la complessità e per i colpi di scena presenti nella sua narrazione.

Nel 2004, ancora una volta, J.J. Ambrams colpisce il pubblico grazie alla creazione della serie tv Lost, prodotta dalla ABC, e con la collaborazione di Damon Lindelof. La serie è caratterizzata da un gruppo di naufraghi bloccati su isola misteriosa. Abrams ha guadagnato due premi Emmy nel 2005 per il suo lavoro, uno per la direzione e l’altro per la miglior serie drammatica, e ha ricevuto più candidature per la serie che per tutto il suo lavoro nel corso degli anni. Come per la serie Felicity, Abrams ha composto le sigle di apertura di Alias Lost.

Abrams ha continuato la sua produzione televisiva e il lavoro di sceneggiatura in progetti come A proposito di Brian, Fringe e Undercovers. Verso la metà degli anni 2000, J.J. Abrams, ancora una volta nel mondo del cinema, ha fatto il suo debutto come regista per il film Mission Impossible III, nel 2006. Abrams ha poi diretto un revamping nel 2009, dell’amata serie televisivae cinematografica, fantascientifica, Star Trek. La versione proposta da Abrams è diventata un successo globale, guadagnando più di 385 milioni dollari e tanto supporto riguardo alla nuova direzione dei personaggi. Il successivo progetto da regista sul grande schermo arrivò nel 2011 con il film di Super 8, un thriller-fantascientifico ambientato negli anni ’70.

J.J. Abrams-Super 8

Foto tratta dal sito: p3.no

Nel 2007 Abrams ha parlato alla TED Conference, di quanto fosse importante per lui il mistero, e quanto questa sua passione affascinante gli fosse stata trasmessa dal nonno, il tutto con un grande senso dell’umorismo che ha saputo catturare gli spettatori in sala. Il film successivo con l’equipaggio della Enterprise, Star Trek Into Darkness, è stato rilasciato nel maggio 2013. Nei primi mesi del 2013, è stato annunciato che Abrams avrebbe diretto un altro famoso film fantascientifico: Star Wars. Originariamente diretto da George Lucas. Star Wars Episodio VII è previsto per un rilascio nel 2015. Molti dei film che J.J. Abrams ha diretto o prodotto sono distribuiti da Paramount Pictures, mentre la sue serie televisive sono state co-prodotte dalla Warner Bros. I più frequenti collaboratori creativi di J.J.Abrams, includono scrittori come Alex Kurtzman e Roberto Orci, il compositore Michael Giacchino, i direttori della fotografia Daniel Mindel e Larry Fong, e gli editori Maryann Brandon e Mary Jo Markey.

Curiosità:

Lost è stata definita come serie tv rivoluzionaria, unica di questo genere, ed è anche spesso definita come la serie più importante e famosa dell’ultimo decennio. La serie inizialmente doveva chiamarsi No were. L’attore Michael Emerson, incaricato inizialmente per interpretare un ruolo degli ”Altri”, era stato scelto soltanto per un brevissimo periodo, ma quando gli ideatori di Lost lo hanno visto all’opera, hanno cambiato idea, facendolo diventare il capo degli ”Altri‘. Il cane Vincent, mascotte della serie, nella serie stessa è in realtà una femmina.

Nella serie Fringe la struttura universitaria, e il laboratorio del Dottor Bishop, nei quali vengono girate moltissime scene, vengono dichiarati come strutture dell’Università di Harvard, ma in realtà si tratta dell’Università di Yale. Tutti gli episodi di Fringe presentano un Easter Egg, ovvero una traccia simbolica che indica la trama dell’episodio successivo. La serie inoltre contiene dei Glifi, dei simboli specifici che si possono trovare all’interno di ogni episodio, altro tipo di figura simbolica che suggerisce un indizio rispetto all’episodio stesso.

Abrams è sempre stato attratto dai giochi di prestigio, dalla magia e dal mistero, per questo il suo stile cinematografico presenta spesso aspetti di questo genere. Attualmente J.J. Abrams è sposato con Katie McGrath, responsabile delle pubbliche relazioni e ha tre figli. Risiede a Los Angeles, in California.

Most Popular

To Top