Deadmau5
Musica

Deadmau5: dall’informatica alla musica con successo

Deadmau5 è un artista e produttore di musica elettronica, conosciuto per il suo marchio di fabbrica: la maschera da topo, i visual e l’imponente scenografia dei live.

Le interviste mi fanno sentire a disagio. Non voglio rispondere alle stesse domande milioni di volte. La metà delle cose che che un giornalista mi chiede le può trovare su Google.

Deadmau5

Photo Credits: www.blisspop.com

Deadmau5, ex programmatore informatico, è il producer dal sottile umorismo nerd, che ha fatto della sua musica un’innovazione nell’ambito dell’electro music, ha fondato l’etichetta Mau5trap raccogliendo e scoprendo molti artisti emergenti. Nato il 5 gennaio del 1981, a Toronto, in Canada, Joel Thomas Zimmerman, sotto lo pseudonimo di Deadmau5, è diventato una delle figure più importanti della musica elettronica a partire già dal 2000. Tra i suoi successi troviamo le tracce Ghost ‘n StuffThe Veldt, Animal Right, con quest’ultima è stato sponsor degli allora nuovi modelli di Smartphone Nokia Lumia. L’album di successo maggiore è 4×4 = 12. Deadmau5 è stato nominato al Grammy Award e ha vinto diversi Juno Awards.

Joel Thomas Zimmerman aveva un talento per l’informatica e si divertiva a smontare e rimontare gli hardware quando era ancora un bambino, alla fine ha iniziato a lavorare nell’animazione e come web design. E’ entrato nel mondo della musica come producer, facendosi strada in Europa e nel Sud America esibendosi in concerti con risorse limitate.

Il soprannome di Deadmau5 (pronunciato come deadmouse, che letteralmente significa topo morto), deriva dall’aver trovato all’interno del case di un pc da lui costruito, la carcassa di un roditore congelato e di conseguenza morto. Successivamente Joel ha utilizzato il soprannome come nickname navigando in varie chat online.  Ha scelto come icona simbolica la maschera da topo, utilizzandola in moltissime varianti di modelli e colori.

Deadmau5

Deadmau5 è l’artista che ha avuto maggior successo di vendite delle sue tracce, sullo shop online di musica elettronica Beatport, uno shop specializzato nella vendita di musica elettronica e dance; in particolare le tracce più vendute sono state Faxing Berlin e Not Exactly. Deadmau5 ha pubblicato l’album Get Scraped nel 2005, e ha fatto il suo debutto con la casa discografica Ultra Records, tre anni dopo ha pubblicato l’album Random Album Title, prodotto in collaborazione con un un altro artista della musica elettronica: Kaskade. La loro collaborazione ha fatto nascere la traccia I Remember. Nell’autunno del 2008, Deadmau5 ha rilasciato At Play, Vol. 1, un album che comprendeva in versione amichevole i suoi primi lavori. Visto il successo di questa prima versione, Deadmau5 ha successivamente pubblicato altri volumi fino al n° 5, le tracce rilasciate sono state realizzate per poter essere rielaborate e mixate da altri DJ. Nel settembre del 2009 ha rilasciato l’album For Lack of a Better Name, l’anno a seguire ha pubblicato 4×4 = 12. Nel 2012 esce l’album Album Title Goes Here, e soltanto l’anno scorso, nel 2014, ha pubblicato While (1<2). Deadmau5 ha anche mixato diversi brani della Billboard’s Dance/Club Play chart, tra cui The Veldt con la collaborazione di Chris James, e il già citato Faxing Berlin, con la pubblicazione dell’album Album Title Goes Here ha raggiunto le principali classifiche di musica nelle  Top 10. Deadmau5 è stato anche premiato in una trasmissione televisiva del 2012 insieme ad altri artisti come i Foo Fighters e il loro rispettivo cantante Dave Grohl, tra le migliori band rock post-Nirvana. Per tre anni consecutivi è stato nominato come, Best Electro House Artist, Best Progressive House Artist, Best Single e Best American DJ. Deadmau5 ha scoperto artisti come Skrillex, Feed MeSpor, che sono stati successivamente inseriti nella sue etichetta discografica, anche se per la verità Skrillex ha poi abbandonato la Mau5trap.

L’artista è anche particolarmente attivo sui social network Facebook e Twitter.

Benché le classifiche musicali attuali non vedono raggiungere il 1° posto per Deadmau5 come migliore producer a livello internazionale, egli è considerato l’artista che ha colmato il vuoto lasciato dai fenomeni della musica come i Daft Punk e i Chemical Brothers, che per molto tempo non hanno rilasciato nuovi album, fino al 2014 per i primi e in stop dal 2011 per i secondi. La musica di Deadmau5 non rientra in una categoria definita, benché si affaccia ovviamente al mondo dell’elettronica, ma egli stesso non ama etichettare il suo lavoro sotto un singolo genere, ma solitamente lo si può definire come progressive-house, inoltre Joel detesta essere chiamato ”DJ” poiché il suo lavoro è incentrato principalmente sulla produzione di musica.

Vita privata: Nel settembre del 2012, Joel ha instaurato una relazione di coppia con il personaggio televisivo e tatuatrice Kat Von D, solo a novembre dello stesso anno i due annunciano la rottura della loro relazione. Tuttavia da allora si generano tutta una serie di tira e molla con l’annunciazione del loro matrimonio previsto per l’agosto del 2013, che non riesce ad andare in porto poiché la loro relazione si conclude definitivamente nel giugno del 2013.

Deadmau5-Kat Von D.

Photo Credits: www.mixmag.net

Le performance live: Deadmau5 è particolarmente noto per via dei suoi live degni di nota, poiché egli non si esibisce con playlist preconfezionate ma usa le sue tracce lavorandole e modificandole sul momento, dal vivo, sul palco di fronte ad un vasto pubblico di fan. Oltre a questo aspetto che consente di apprezzare il live nella sua pienezza, un altro aspetto particolare sono i visual e la scenografia utilizzati durante le esibizioni dal vivo. Un producer dal carattere eccentrico, provocatorio e talvolta ironicamente arrogante come quello di Joel, non può far altro che pensare in grande, proprio per questo motivo, l’allestimento dei suoi live comprende tutta una serie di grandi strutture geometriche, affascinanti e di forte impatto visivo, composte da led che consentono la proiezioni di immagini in movimento e animazioni rivolte verso il pubblico.

Deadmau5

Photo Credit: Gloria Belardinelli – Rock in Roma 2012

Deadmau5

Photo Credit: Gloria Belardinelli – Rock in Roma 2012

Deadmau5

Photo Credit: Gloria Belardinelli – Live Sziget Festival 2014

Senza alcun dubbio il genere di musica prodotto da Deadmau5 è un genere particolare, può piacere o non piacere, probabilmente non ci sono vie di mezzo, tuttavia anche un pubblico che non conosce molto bene l’artista, o non apprezza troppo il genere, difficilmente potrà annoiarsi ad uno dei suoi live. Il forte impatto scenografico e le proiezioni animate sulle installazioni geometriche sono talmente ben curate e perfettamente accostate a tempo di musica, che pur non conoscendo il producer, si può facilmente rimanere colpiti dal suo lavoro tanto dettagliato e attento. Partecipare ad uno dei suoi live significa essere trasportati dall’energia e dall’alternanza di suoni soft e irrompenti che creano una fusione ed un’esperienza unica nel suo genere difficile da dimenticare. La creatività, l’intuitività e l’intelligenza di Joel hanno fatto di lui uno dei più brillanti e originali producer di musica elettronica degli ultimi anni.

Curiosità: Deadmau5 è particolarmente affezionato al suo gatto Meowingtons. L’album While (1<2) è un chiaro riferimento ai sette peccati capitali. Il producer è noto anche per il suo caratteraccio, che tuttavia fa di lui un personaggio particolarmente apprezzato, è noto per aver ”trollato” e aver sbeffeggiato senza ritegno e con provocazione, altri artisti come David GuettaAvicii e Martin Garrix. Quest’ultimo in particolare lo avrebbe deriso durante il live all’Ultra Music Festival di Maimi, proponendo al pubblico una versione della traccia Animals dello stesso Garrix, con l’aggiunta della famosa melodia della Vecchia Fattoria: Deadmau5 Troll Animals Remix. Pare che questi comportamenti provocatori determino il suo sdegno per tutti quelli da lui definiti come ”pseudo-artisti” che si lanciano nel settore della musica, facendo comporre le basi delle loro tracce ad altri creativi e/o soltanto per ricavarne una fonte di guadagno spropositata senza il minimo impegno e passione.

Deadmau5

Photo Credits: disneydarkside.weebly.com

Deadmau5

Photo Credit: Gloria Belardinelli – Live Sziget Festival 2014

Most Popular

To Top