Bill-Gates
Comunicazione

Bill Gates: la vita del fondatore di Microsoft

Bill Gates è il fondatore di Microsoft Corporation, una delle aziende informatiche più importanti degli Stati Uniti.

William Henry Gates III, meglio conosciuto come Bill Gates, è un’imprenditore, programmatore e informatico statunitense che ha realizzato il suo sogno, ovvero vedere un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa.

Bill-Gates-giovane

Bill Gates è nato il 28 ottobre 1955 a Seattle (Washington) in una famiglia benestante. Il padre William H. Gates II era un noto avvocato mentre la madre Mary Maxwell era professoressa dell’Università di Washington. I genitori hanno sempre sognato che il figlio intraprendesse gli studi giuridici. La famiglia di Bill Gates, da sempre credente, frequentava con regolarità una chiesa protestante. L’atmosfera familiare, calda e unita, ha permesso a Bill e alle due sorelle di essere competitivi e lottare per il raggiungimento dell’eccellenza.

Bill-Gates-iniziIl giovane Bill frequentò la scuola privata Lakeside dove venne a contatto con un computer per la prima volta. Si trattava di un DEC PDP-11 prodotto da Computer Center Corporation. Nel percorso di studi Bill Gates conobbe Paul Allen e altri studenti che poi diventeranno dipendenti della sua società (Microsoft). La scuola non è mai stata il punto di forza di Bill Gates. All’età di 13 anni iniziò a concentrarsi sempre di più ai computer e alla tecnologica, invece che alle lezioni. Il computer di scuola, per essere utilizzato, richiedeva il pagamento di una modesta cifra. Bill, diventando un bravo hacker, riuscì a modificare il sistema e iniziò a utilizzare il computer senza pagare. Quando la scuola si accorse dell’abilità del ragazzo, gli permise di utilizzare il computer ogni volta lo desiderava.

La scuola decise di mettere a disposizione degli studenti un altro computer. Il gruppetto di Gates, utilizzandoli, provocò problemi gravi, causando vari blocchi al sistema di sicurezza. I ragazzi modificarono il numero di ore giornaliere per l’utilizzo del computer e danneggiarono il sistema di pagamento, permettendo a tutti il suo utilizzo gratuito. Visto che il danno era più grave del precedente, al gruppo di Bill non fu più consentito l’utilizzo del computer per un lungo tempo.

Il gruppo era composto da Bill, Paul Allen (suo migliore amico) Ric Weiland e Kent Evans i quali, alla fine del 1968, fondarono la Lakeside Programmers Group. La società che la scuola aveva ingaggiato e che bandì l’utilizzo del computer, offrì ai ragazzi la possibilità di collaborare per scoprire le debolezze del proprio sistema. In cambio, i quattro potevano utilizzare il computer senza limiti di tempo. Quest’esperienza durò fino al 1970, la società chiuse e il gruppo fu costretto a cercare altri modi per accedere al computer. Dopo poco tempo trovarono l’ Information Sciences Inc, che gli ingaggiò per creare un programma. Visto che il lavoro era poco, gli altri tre componenti espressero a Bill la volontà di abbandonare il gruppo, ma lui riuscì a convincerli di rimanere.

Leggendo numerose riviste messe a disposizione dalla scuola, il giovane Bill pensava a quanto sarebbe stato bello aprire una società tutta sua. Anche se si trattava di un sogno infantile, Gates non smise mai di crederci, riuscendo a far avverare il suo sogno.

Bill-gates-paul-allenNel 1972 Bill Gates, con Paul Allen, ha dato vita alla Traf-O-Data. I due progettarono un sistema che consentiva di misurare il traffico stradale. Il progetto riuscì a ricavare la cifra di 20.000 dollari. La Traf-O-Data durò fino alla fine degli studi di Bill. Per dare soddisfazione ai genitore, nell’autunno del 1973, Bill Gates si iscrisse a Harvard per studiare Legge e in parallelo frequentò anche il corso di matematica. Mentre Bill studiava, sempre con Allen, creò il suo primo software per computer. Il 1975 arrivò la grande svolta quando i due amici si trasferirono ad Albuquerque (Nuovo Messico) dove idearono la Microsoft Corporation e lanciarono le versioni di Windows. La Microsoft vendette il suo sistema Basic alla NCR Corporation e all’Intel. Paul Allen, l’amico di vecchia data, abbandonò il suo socio e ogni carica direttiva nella Microsoft nel 2000, lasciando tutto nelle mani di Bill.

Inizialmente Bill Gates fu accusato di copiare il Mac di Steve JobsIl punto di forza della Microsoft era il ridotto costo del prodotto, mentre l’obiettivo di Bill Gates era raggiungere più persone possibili. La facilità di produzione e di distribuzione ha permesso la diffusione del software, prima tra gli amici dei fondatori, poi tra gli appassionati di computer. Dopo qualche tempo Bill vide negativamente questa strategia di marketing perché la missione principale era vendere il prodotto, non regalarlo.

Bill-Gates-Steve-Jobs

Il 1º gennaio del 1979 Bill Gates decise di spostare la Microsoft a Seattle. Nelle assunzioni preferì persone senza precedente esperienza di lavoro. I 25 dipendenti hanno avuto grandi responsabilità nell’ambito del funzionamento, dello sviluppo del prodotto, del business e del marketing. Con il suo acuto senso negli affari, Gates diventò il leader di Microsoft, che fatturò 2,5 milioni di dollari nel 1978. Il giovane aveva solo 23 anni e l’industria dei computer cominciò a crescere con aziende del calibro di Apple, Intel, IBM.

Steve Jobs ottenne l’aiuto della Microsoft per creare alcune applicazioni ideate dal team di Bill Gates. In cambio l’imprenditore della Microsoft chiese parte del codice sorgente della nuova interfaccia grafica di Apple. La collaborazione fra i due geni ha rivoluzionato il nostro mondo, portando allo sviluppo di Microsoft Word per Macintosh nel gennaio 1984 e di Microsoft Excel nel settembre 1985.

Nel marzo 1986 la Microsoft fu quotata in borsa. L’offerta iniziale per azione di 21 milioni di dollari fece diventare Bill Gates uno delle persone più ricche al mondo. Microsoft continuava ad acquisire ampio spazio nel mercato americano e in quello mondiale tanto che nel 1995 la Microsoft introdusse il nuovo sistema di Windows 95 che raggiunse un’enorme successo commerciale.

Da quel momento in poi il successo di Microsoft non si è più fermato. Windows si evolve continuamente, stando ai passi con i cambiamenti tecnologici. Microsoft detiene il primato come sistema più utilizzato al mondo e Bill Gates, secondo la rivista Forbes, nel 2014 era la persona più ricca del mondo. Con un patrimonio personale che si aggira intorno ai 78,6 miliardi di dollari, Gates devolve importanti cifre per fondazioni non profit. La Bill & Melinda Gates Foundation è una delle più importanti. Per Bill Gates il successo è importante, ma le lezioni che impariamo dai fallimenti lo sono di più.


Photo credits: Fastcoexist, FrenchFansShare, BrettJordan, ComputerWorld, MondoTechBlog

Most Popular

To Top

Iscriviti alla newsletter

Successo-Pop-Up

Sarai informato sulle Prossime Pubblicazioni
e i Grandi Eventi in Programma



Acconsento al trattamento della privacy