Chris Gardner
Imprenditori

Chris Gardner: dalla vita di strada all’imprenditoria con tenacia

Chris Gardner è un imprenditore, fondatore e CEO della Gardner Rich & Co., autore, filantropo, e genitore. Il suo lavoro è stato riconosciuto e stimato da molte organizzazioni.

La straordinaria storia della vita di Gardner è stato pubblicata come autobiografia nel libro La ricerca della felicità, dai cui poi è stato tratta il film. Nel maggio 2006, ed è stato argomento di discussione del New York Times e del Washington Post.

Chris Gardner

Photo Credits: www.vebidoo.de

Il libro è rimasto per più di 20 settimane nella lista dei bestseller del New York Times ed è stato tradotto in più di quaranta lingue. La storia di Gardner è stata l’ispirazione per il film La ricerca della felicità, del regista italiano Gabriele Muccino, distribuito da Columbia Pictures nel dicembre 2006. Will Smith è stato l’attore che ha interpretato Chris Gardner e ha ricevuto un Academy Award,un Golden Globe ed è stato nominato dallo Screen Actors Guild per la sua performance. Chris Gardner è stato produttore associato del film. Anche il suo secondo libro è entrato nella lista dei bestselle del New York Times, Start Where You Are: Life Lessons in Getting from Where You Are to Where You Want to Be, pubblicato nel maggio del 2009. Nel libro Gardner ha condiviso la sua filosofia, e le sue fasi cruciali, creando da solo un appagante vita di successo. Il libro ha fornito un modello motivante per i lettori, scritto con positività, coraggio, tenacia, disciplina e senso comune. Nell’autunno del 2010, Gardner è stato nominato ambasciatore per La ricerca della felicita, per AARP, e ha quasi 40 milioni di membri in tutto il mondo. La sua missione è quella di condividere la sua saggezza duramente conquistata per incoraggiare il pubblico a perseguire nuove sfide, la ricerca per la realizzazione di sé in ogni fase della vita.

Chris GardnerNato il 9 febbraio del 1954 a Milwaukee, Wisconsin, l’infanzia di Christopher Paul Gardner non è stata affatto una passeggiata; è cresciuto e vissuto nella povertà, nella violenza domestica, nell’alcolismo, nell’abuso sessuale e nell’analfabetismo. Gardner ha pubblicato la sua autobiografia con il desiderio di far luce su questi temi universali e dimostrare che, che per quanto drammatici possano essere, si possono sconfiggere. Gardner non conosceva suo padre, e viveva con la sua amata madre, Bettye Jean Triplett (Gardner), e il patrigno, fino a quando non dovette recarsi in una casa famiglia. Gardner è in debito con Bettye Jean per il suo successo, perché lei gli gli ha fornito la forza d’animo, e gli ha insegnato che, nonostante da dove venisse, poteva tracciare un percorso e raggiungere gli obiettivi che si era prefissato. Mentre Chris era in orfanotrofio, la madre fu arrestata con l’accusa di aver ucciso il suo compagno bruciando la casa con lui all’interno. E nonostante questo episodio, Gardner ha sempre stimato sua madre.

Chris Gardner si unì alla Marina quando frequentava la scuola superiore e dopo le dimissioni, si trasferì a San Francisco dove ha lavorato come ricercatore associato per la distribuzione di alimentazione scientifica. Nel 1981, divenne padre del suo bambino Christopher Gardner Jr. Gardner era determinato a trovare una carriera che sarebbe stata redditizia e appagante. Era affascinato dalla finanza, ma senza collegamenti, un MBA o un diploma di laurea, Gardner decise di applicarsi ai programmi di formazione come broker, disposto a vivere di nulla, mentre imparava un nuovo mestiere come tirocinante.

Chris Gardner

Photo Credits: drinkwith.com

Gardner riuscì a guadagnarsi un posto nel programma di formazione Dean Witter Reynolds, ma divenne un senzatetto quando non riuscì a far quadrare i conti del suo magro stipendio da tirocinante. Oggi, Gardner è si occupa anche di iniziative per aiutare i senzatetto  per cercare di far rimanere intatte le famiglie, e procura assistenza a uomini e donne che lavorano senza fissa dimora. Gardner ha lavorato presso Bear Stearns & Co dal 1983 al 1987 dove è riuscito a far carriera. Nel 1987 ha fondato la società di brokeraggio Gardner Rich a Chicago dalla sua casa con appena 10.000 dollari. La Gardner Rich ha registrato broker leader specializzati nella manutenzione dei fondi pensionistici pubblici. Oltre ad ampliare il proprio business con broker e titoli istituzionali, la Gardner Rich  ha aumentato la sua partecipazione in una sottoscrizione aziendale e ampliato i propri servizi di intermediazione per includere il commercio nei mercati globali sia attraverso forma ordinaria che ADR.

Come genitore single per 25 anni, Gardner ha dimostrato la sua preoccupazione per il benessere dei bambini attraverso il suo lavoro con e per conto di organizzazioni come la National Fatherhood Initiative, la National Foundation Education Association e l’International Rescue Committee. Gardner è ancora molto impegnato a Glide Memorial Church a San Francisco, dove lui e suo figlio hanno ricevuto assistenza nei primi anni ’80.

Gardner è stato onorato dal NAACP Image Awards con premi per entrambe le versioni dei libri e del film La ricerca della felicità, premiato anche dal Los Angeles Commission per il tema sulle aggressioni alle donne (LACAAW), 2006, con premio umanitario; dal Continental Africa Chamber of Commerce, nel 2006, dal Friends of Africa Award ContinentalGlaucoma Foundation’s Kitty Carlisle Hart Lifetime Achievement AwardSecurities Industry and Financial Markets Association (SIFMA), Covenant HouseCommon Ground, e altre organizzazioni impegnate a combattere la violenza contro le donne senza casa, l’analfabetismo finanziario, tutte questioni di massima importanza per  Chris Gardner.

Chris Gardner

Photo Credits: adrinkwith.com

L’obiettivo di Chris Gardner, attraverso i suoi impegni e i media, è quello di aiutare gli altri a raggiungere il loro pieno potenziale, incoraggiandoli a non mollare nonostante le difficoltà che possono sembrare insormontabili. La sua storia è anche una guida pratica di ispirazione. Chris Gardner è stato spesso ospite in alcuni programmi televisivi americani come ad esempio il CNN, CNBC e Fox News Channel, dove ha raccontato la sua esperienza di vita. E’ apparso su The CBS Evening News, 20/20, Oprah, Today Show, The View, Entertainment Tonight, così come ha fatto la sua comparsa in alcuni dei più noti quotidiani come: People, USA Today, Associated Press, New York Times, Fortune, Imprenditore, Jet, Reader Digest, Trader Monthly, Chicago Tribune, San Francisco Chronicle, The New York Post e il Milwaukee Journal Sentinel.

Attualmente Chris Gardner ha due figli e vive a Chicago.

Most Popular

To Top