Sebastian Sobczak -Tsu
Home

Tsu: il Social Network per artisti

Tsu, è una nuovissima piattaforma Social, creata dal fondatore e SEO Sebastian Sobczak, che garantisce un guadagno, seppur inizialmente minimo, a tutti gli utenti iscritti e attivi.

Tsu ha riscosso un enorme successo in America, e soltanto di recente inizia ad essere molto usato anche in Italia.

Sebastian Sobczak

Tsu nasce dalla società LLC, dai fondatori Sebastian Sobczak, Drew Ginsburg e Thibault Boullenger, il 7 febbraio del 2008, in Texas, con un investimento di 7 milioni dollari. Attualmente la sede di Tsu è a New York. La logica di questo Social Network è molto simile a quella di Facebook: dopo essersi iscritti infatti è possibile impostare il proprio profilo con i propri dati, aggiungere amici, scambiare messaggi, e postare contenuti.

Il tutto rispettando le linee guida del social; niente istigazione alla violenza, nessun contenuto sessualmente esplicito, ecc. e nessun tentativo di raggirare il software per ottenere maggiore visibilità. Ciò che fa la differenza rispetto ad altri social, è il metodo di guadagno messo a disposizione degli utenti iscritti, e non solo; tutto quello che un utente pubblica nella sua bacheca, rimane di sua proprietà.

L’intento dei fondatori di Tsu è quello di retribuire gli utenti, distribuendo le entrate pubblicitarie. Come? Grazie ai ”like” (i mi piace di Facebook per intendersi) che l’utente riceve ai propri post, e grazie anche alle condivisioni da parte degli altri iscritti di questi stessi post. Per intendersi, la retribuzione si basa su una struttura piramidale, un po’ come funziona per i venditori di prodotti porta a porta. Ad esempio: su una stima di entrate del 90%, di quel 90% i fondatori riscuoteranno solo il 10%, distribuendo la cifra restante fra gli utenti realmente attivi. In altre parole, tutte le entrate pubblicitarie che Tsu fa in 24h, vengono riassegnate agli utenti in base a quante visualizzazioni ottengono i loro post. I post che ottengono maggiore visibilità, like e condivisioni, riscuoteranno una cifra mediamente più alta rispetto ai post con meno visualizzazioni. Più si è attivi e popolari, più il guadagno sarà superiore.

Sebastian Sobczak - Tsu

L’idea dei fondatori di creare una piattaforma che consenta all’utente di guadagnare cifre, anche piccole, soprattutto all’inizio, si basa sulla logica delle entrate pubblicitarie utilizzate anche da Facebook per i propri guadagni, soltanto che in tal senso, questo metodo è utilizzato nel modo inverso poiché Tsu dà priorità all’utente, senza per questo rimanere con le tasche vuote. “E ‘molto raro che tutti questi incredibili utenti forniscano al pubblico i propri contenuti e i propri lavori in maniera del tutto gratuita, questo perché i loro progetti sono molto importanti, e preferiscono cercare di monetizzarli.”

Tsu è stato un social che ha subito ricevuto sostegno e finanziamenti da parte degli investitori e dei primissimi utenti iscritti. Oltre al finanziamento della Sancus Capital Privé, Tsu ha inizialmente raccolto moltissime iscrizioni da parte di celebrità importanti, tra cui il rapper 50 Cent, e la star sportiva della NBA Carmelo Anthony. Gli utenti famosi generalmente possono contribuire a diffondere questo tipo di novità nel mondo dei Social Network e Sobczak ha affermato che spera in una collaborazione di questo tipo. Per gli iscritti amministratori anche di pagine Facebook, Tsu potrebbe essere un valido supporto dove, per far conoscere la propria azienda e la propria attività non è necessario sponsorizzare i prodotti o i servizi di tasca propria, ma al contrario permette di avere visibilità risparmiando e guadagnando. Ovviamente, potrebbe volerci diverso tempo prima di ottenere una retribuzione adeguata, tuttavia con l’impegno e la condivisione di post e contenuti anche di altri utenti, il social di Tsu può rivelarsi uno strumento interessante. Naturalmente l’idea di base è quella di diffondere opere di ingegno creativo, quali fotografie, musica, disegni, dipinti ecc, per tanto non tutti gli utenti potrebbero trovarsi bene. Tsu è disponibile anche come applicazione per mobile, iOS e dispositivi con sistema Android, e naturalmente l’iscrizione è gratuita.

Sebastian Sobczak - Tsu

Photo Credits: www.cyberfreewishes.com

Le funzioni in dettaglio: Come già accennato, per ottenere profitto è necessario essere utenti molto attivi, tuttavia, se aprite un account e per molto tempo questo non viene utilizzato, non verrà rimosso ne cancellato. A differenza di moltissimi altri Social Network, Tsu non permette agli utenti di salvare le immagini condivise da altri utenti sul proprio pc, ad ogni modo è possibile condividerle contemporaneamente sia su Tsu che su altri social, ad esempio collegandoli tra di loro (Facebook, Instagram, Pinterest, ecc. possono essere collegati a Tsu). E’ possibile riscuotere i propri guadagni soltanto una volta raggiunta una certa cifra, e cioè 100 dollari, e oltre i 600 dollari depositati, Tsu rilascia una fattura fiscale per il ritiro. Il guadagno incassato viene emesso da Tsu tramite assegno che viene spedito direttamente all’indirizzo di casa degli utenti, trattenendo un 3% della cifra da emettere. A quanto pare la filosofia di Tsu è contraria a pagamenti con carte di credito e servizi online.

Per professionisti nel campo delle arti e in generale delle attività di tipo creativo, Tsu apre un nuovo orizzonte e nuove possibilità permettendo a questi di farsi spazio nel web, il sistema di condivisione è simile a quello utilizzato anche su Twitter, infatti è possibile inserire testo e hashtag nel contenuto da condividere, parole chiavi che consentono agli iscritti di trovare e farsi trovare. Tuttavia è bene ricordare che, commentare nei post pubblicati da altri, come avviene su Instagram, con frasi esplicite come ad esempio ”follow me” (seguimi), è un metodo assolutamente vietato da Tsu il quale privilegia l’interazione spontanea tra utenti, in caso contrario è possibile che il vostro account e le vostre azioni vengano bloccate per un certo periodo di tempo.

https://www.youtube.com/watch?v=A4tRVZTrZiI

Most Popular

To Top

Iscriviti alla newsletter

Successo-Pop-Up

Sarai informato sulle Prossime Pubblicazioni
e i Grandi Eventi in Programma



Acconsento al trattamento della privacy