Viber
App di successo

Viber e il sistema VoIP

Viber è un app mobile di messaggistica istantanea molto usata e famosa.

Viber è disponibile nello store in versione completamente gratuita. Ha avuto molto successo grazie alla funzione VoIP.

Viber è stata fondata da Talmon Marco, Igor Megzinik, Sani Maroli e Ofer Smocha, acquistata nel 2014 dalla Rakuten, una società con sede in giappone, per una cifra di 900 milioni di dollari. Viber non è un app che offre moltissime funzioni, tuttavia proprio per la sua semplicità e la praticità intuitiva con la quale si presenta l’interfaccia, risulta essere un app alla portata di tutti. La funzione principale VoIP è un sistema che consente di effettuare chiamate ai propri contatti  iscritti in maniera gratuita. Il sistema VoIP infatti utilizza la connessione internet per effettuare le chiamate sia con linea WiFi che con 3G. Viber nasce come app mobile per dispositivi iPhone con sistema iOS ma ad oggi è accessibile anche per smartphone con sistema Android, per Windows Phone, BlackBerrySymbian OS. Per poter accedere a Viber e iniziare ad utilizzarlo, per prima cosa sarà indispensabile fornire il proprio numero di telefono, successivamente l’app chiederà di inserire il codice che verrà fornito al momento della registrazione con una chiamata o un sms al vostro numero, oppure chiedendo l’accesso tramite il vostro profilo Facebook.

L’inserimento del proprio numero di telefono è necessario per poter visualizzare nella lista contatti quali persone fra i vostri numeri salvati nella rubrica del cellulare usa Viber, in questo modo è possibile chattare con loro o chiamarli. Viber rispetta la privacy e i dati inseriti al momento dell’iscrizione e non verranno forniti a nessun’altra società. Pur avendo l’app chiusa, questa avviserà l’utente nel momento in cui riceve una chiamata o un messaggio con una notifica sonora. Come già accennato, l’interfaccia di Viber si presenta semplice ed intuitiva, se si ha poi confidenza con WhatApp, un’altra app di messaggistica istantanea, allora l’uso risulterà ancora più familiare.

Viber  Viber  Viber

Per rispetto della privacy dei miei contatti ho oscurato i nomi e le foto dove si vedeva il volto, ad ogni modo, qui sopra è possibile notare la semplicità e lo stile minimal dell’interfaccia grafica di Viber. Nella prima immagine l’app presenta tutti i contatti che usufruiscono del servizio in modo attivo, questo è possibile riconoscerlo anche dall’icona viola che raffigura una cornetta del telefono. A seguire, come nei cellulari con il registro chiamate, anche Viber ne possiede uno che permette di visualizzare le ultimi chiamate effettuate e naturalmente è possibile usare il tastierino numerico per comporre un numero manualmente. In fine, osservando l’ultima immagine qui sopra, si può notare il proprio profilo personale dove si può mantenere la fotografia correlata al vostro profilo di Facebook o metterne una diversa come nel mio caso.

I primi anni nei quali è stata lanciata l’app, la qualità audio delle chiamate  lasciava un po’ a desiderare, e benché attualmente risulta leggermente diversa rispetto ad una chiamata effettuata con il cellulare, la qualità è comunque ottima. Specialmente nelle chiamate fra contatti dello stesso paese. Soltanto chiamando da un paese all’altro si può notare un lieve disturbo di ritardo nel tempo di risposta fra utenti, tuttavia questo non compromette la conversazione.

Oltre alle funzioni di messaggistica istantanea e le chiamate gratuite, Viber offre altri servizi che si possono trovare elencati sotto alla foto del proprio profilo:

Viber Out: consente di effettuare chiamate a contatti che non utilizzano l’app ad un costo inferiore rispetto a quello delle normali tariffe telefoniche, questo servizio è a pagamento ed è possibile scegliere una tariffa a seconda del proprio paese di provenienza.

Mercato degli adesivi: per arricchire il servizio di messaggistica istantanea, Viber ha messo a disposizione uno shop di adesivi, simili alle emoticon, ma più elaborati, disponibili a pacchetti acquistabili, o scaricabili gratuitamente a seconda del gruppo di adesivi che si andrà a scegliere.

Giochi Viber: Viber suggerisce alcuni videogames per smarthphone che rimandano allo store per poter essere scaricati cliccando sul tasto ”play”.

Impostazioni: in questa sezione è possibile modificare i dati relativi alla privacy, impostare le notifiche secondo le proprie esigenze, le chiamate e i messaggi, impostare lo sfondo della chat e molto altro.

Naturalmente in questo elenco di funzioni troviamo anche la voce ”aggiungi contatto”, le informazioni relative all’app e la possibilità di disconnettersi cliccando su ”esci”.

Fra le altre funzioni disponibili, Viber dispone anche di una sezione dedicata alle chat pubbliche nelle quali è possibile chattare con altri utenti dei quali non abbiamo il numeto di telefono.

Viber   Viber

Nonostante la grande varietà di app di messaggistica istantanea disponibili per smartphone e tablet, Viber viene utilizzata da moltissimi utenti in tutto il mondo soprattutto e grazie al suo sistema VoIP che permette di risparmiare sulle chiamate. Per tanto l’app ha riscosso un notevole successo soprattutto fra i giovani e gli appassionati di tecnologia.

Photo credits: www.viber.com

Most Popular

To Top