Google Play
App di successo

Google Play Store: le app a portata di mano

Google Play Store è un servizio realizzato da Google che offre svariate funzioni per gli smartphone.

L’app permette infatti di utilizzare un unico store per poter organizzare differenti applicazioni nel proprio cellulare.

Google Play

Google Play, o Google Play Store, è nato inizialmente come il nome di Android Market per poi cambiare nome una volta integrate funzioni maggiori. L’app è solitamente preinstallata su dispositivi mobile, e per poterla avere a disposizione è sufficiente avere un account Google come ad esempio un account con la posta elettronica di Gmail. La funzione principale di questa applicazione è quella di consentire agli utenti di scaricare a loro volta applicazioni per giochi, libri, film e musica. Le app si possono acquistare ma per poterlo fare è importante ricordare che è necessario aver installato il proprio account Google e averlo associato al proprio dispositivo mobile o tablet, è inoltre fondamentale che la propria connessione dati o il wi-fi al quale è connesso lo smartphone abbia un segnale potente e veloce, altrimenti il download delle applicazioni risulterà pesante e rallentato.

Google Play offre sia app gratuite che a pagamento, e sfogliando lo store è possibile prima di scaricare l’app, leggere le relative informazioni che la riguardano in descrizione, nelle app a pagamento sarà visibile anche il costo dell’app in questione. Google Play è un’app per mobile come già detto, tuttavia una volta installata sul proprio dispositivo è possibile accedere ai servizi anche con pc e computer. Le app scaricate tramite lo Store di Google possono essere disinstallate in qualsiasi momento, e per quanto riguarda quelle a pagamento, è possibile installarle nuovamente in un secondo momento senza dover incrementare ulteriori costi. Se si riscontrano problemi tecninici, si intende rilasciare feedback o semplicemente avere maggiorni informazioni inerenti alle app installate, è possibile contattare lo sviluppatore, le app infatti sono fornite tutte da singoli sviluppatori, per tanto Google non può gestisce l’assistenza diretta per ogni app disponibile nello store.

Google Play

Ma come funziona Google Play Store esattamente? Come già detto è importante poter aver associato un proprio account Google al proprio dispositivo. Google Play attualmente è disponibile per quei dispositivi con sistema operativo Android. Per poter accedere al proprio account Google è sufficiente fornire i propri dati come indirizzo mail e password, oppure creare uno nuovo accedendo al modulo di registrazione inserendo dati come con nome, cognome, data di nascita, città di residenza ecc, e accettare i termini del servizio. Una volta creato il proprio account sarà dunque possibile iniziare ad usufruire dei servizi di Google Play. Naturalmente la app gratuite verranno installate automaticamente una volta cliccato sul pulsante installa, mentre per quelle a pagamento è necessario associare una carta prepagata o una carta di credito all’account. L’app è suddivisa per categorie come già accennato, tra cui, giochi, film, libri e musica. Per ogni categoria è possibile consultare la propria libreria multimediale dove verranno risposti i file scaricati i quali potranno essere utilizzati in qualsiasi momento. Il negozio online di Google inoltre offre la possibilità di acquistare delle carte regalo (gift cards), che consentono l’acquisto di app senza dover necessariamente utilizzare una carta di credito.

Le carte regalo si possono trovare presso supermercati o negozi di elettronica. Come per molte app, anche quelle installate con Google Play possono richiedere un aggiornamento, il quale può essere eseguito manualmente grazie alle notifiche di richiesta da parte di Google Play, o automaticamente modificando le impostazioni di base per gli aggiornamenti. Tutte le sezioni presenti all’interno dell’applicazione sono gratuite, e al loro interno si possono trovare contenuti gratuiti e non, tuttavia la sezione per la musica, Google Play Music, necessita di un abbonamento mensile che è possibile effettuare con un costo di 9,99€ al mese appunto. Questa sezione è disponibile gratuitamente nella sua versione di prova per 30 giorni, allo scadere dei trenta giorni, naturalmente è necessario attivare l’abbonamento.

Conclusioni: Google Play Store è un servizio molto utile per tutti gli amanti di app mobile che desiderano avere le loro librerie multimediali sempre a portata di mano, è molto pratico, semplice ed intuitivo grazie anche all’aspetto grafico dell’interfaccia. La possibilità di effettuare i download riguardo ai contenuti di nostro interesse risulta rapido e funzionale, per tanto l’app è uno strumento valido ed efficace.

Photo credits: pixshark.com – www.digitalspy.co.uk – play.google.com

Most Popular

To Top