iSupr8
App di successo

iSupr8: l’app per i video in stile retrò

iSupr8 è un’applicazione mobile a pagamento che consente di dare ai propri video un tocco retrò.

iSupr8 è forse una delle migliori app per poter ottenere un effetto di questo tipo.

iSupr8L’app iSupr8, inizialmente realizzata soltanto per i dispositivi con sistema iOS, è disponibile nello store al costo di 2,27 €, ad oggi sia per dispositivi con sistema operativo iOS che Android, ma anche per computer Apple e pc con sistema operativo Windows. Ad ogni modo è consigliabile utilizzare l’app su dispositivi piuttosto che su pc per poter usufruire al meglio delle sue funzioni. Come suggerisce il nome dell’app, iSupr8 offre l’opportunità di rendere i propri filmati in stile vecchia pellicola, 8mm per intendersi, mettendo a disposizione 8 filtri differenti. C’è da dire che benché il risultato finale sia molto soddisfacente, iSupr8 è un’applicazione tutt’altro che intuitiva, specie se non si è abituati all’utilizzo di questo tipo di app, tuttavia una volta imparato il meccanismo, risulterà molto semplice applicare gli effetti desiderati ai filmati. Vediamo nello specifico come funziona l’applicazione.

Utilizzo di iSupr8: Come già accennato l’app la si può scaricare dallo store, ed è possibile effettuare il pagamento con una carta prepagata o direttamente dal credito telefonico nel caso in cui si usi un cellulare. Una volta installata e aperta, l’app si presenta immediatamente con una grafica che richiama l’immagine di una vera e propria video camera super 8, con tanto di tasti da poter utilizzare. In questa schermata è possibile stabilire se effettuare subito una ripresa oppure decidere di andare al passaggio successivo che sarà quello di scegliere un video precedentemente registrato dalla nostra galleria. Per far questo è necessario premere il tasto push e spostarlo verso sinistra. In seguito, la nuova schermata presenta tutta una serie di azioni da poter impostare.

  iSupr8

Prima di tutto si può scegliere tra 8 filtri quello che più fa al caso nostro, per farlo è possibile premere sul ”dischetto” con cartellino giallo in alto a sinistra (vedi seconda foto qui sopra), a questo punto è possibile sfogliare la galleria dei filtri e selezionarne uno premendo su quello interessato. Come potrete notare vi sono varie opzioni, dal classico effeto 8mm, al bianco e nero e molti altri. Fatto questo, si può cliccare su preview per impostare altri aspetti: scratches, vignette, grain, flickers, audio on/off, film burn on/off e frame on/off. Più il livello di questi dettagli sarà alto, più il video risulterà per così dire ”usurato”, e più l’effetto 8mm sarà evidente. Queste impostazioni possono anche essere salvate per progetti futuri rinominadole e saranno disponibili sul lato destro sotto la voce presets.

iSupr8

Per selezionare un filmato dalla propria galleria è necessario tornare alla seconda schermata e sotto le voci develop trash possiamo notare l’icona come di un angolo di una pagina piegata con sotto le immagini di alcune clip, questo angolo va premuto e successivamente sarà disponibile la galleria del proprio dispositivo con i video precedentemente registrati, selezionare quello di nostro interesse e una volta impostati i filtri e gli effetti spostarsi sulla voce develop. Una volta cliccato su quest’ultima l’app inizierà il printing del video per poter applicare gli effetti. Questa operazione può comportare diversi minuti perché l’app tiene fede alla qualità originale del video usato. Una volta terminato il printing, l’app avvisa l’utente e a questo punto sarà possibile vedere il filmato completato in anteprima. I filmati completati vengono salvati automaticamente nella galleria fotografica principale del dispositivo sotto la voce della cartella DevelopediSupr8 ed è possibile visionarli quando si preferisce. Se il risultato finale del video è di vostro gradimento è sconsigliato cliccare sulla voce trash una volta completato il printing poiché questo comporta la cancellazione del filmato.

iSupr8

Conclusioni: Se non si dispone di software professionali per il video editing, questa app è senza dubbio un’alternativa valida nel caso in cui si desideri applicare un effetto in stile super 8 ai propri filmati. Come già accennato, l’app tiene fede alla qualità del video per tanto è sconsigliato utilizzarla con filmati molto pesanti e quindi dal formato ingombrante perché in tal caso l’app non riesce a completare il printing, tende a bloccarsi e a surriscaldare la batteria del dispositivo. Nonostante questi difetti è possibile risolvere tali problematiche suddividendo il filmato in più clip per poi ricomporlo successivamente con un altro software, o app di video editing (di app gratuite per il monataggio video ce ne sono moltissime nello store). Per quanto risulti meccanica e un po’ complicata, iSupr8 è una delle migliori app per ottenere questo tipo di effetti, e ha avuto particolare successo tra i videomaker o gli appassionati di video editing.

iSupr8

Photo credits: play.google.com – www.appsandoranges.com – Screnshoot a cura di Gloria Belardinelli

Most Popular

To Top