Stella McCartney
Imprenditori

Stella McCartney: vegetariana attivista e stilista di successo

Stella McCartney, stilista famosa in tutto il mondo e vegetariana attivista  è la figlia di Paul McCartney e la sua defunta moglie, Linda.

“Penso che le persone impegnate nel mondo della moda siano solitamente un po’ senza cuore.”

Stella McCartney

Una dei più noti e schietti stilisti del mondo, Stella McCartney ha lanciato la sua carriera nel 1995, quando le amiche e top model Naomi Campbell e Kate Moss hanno indossato degli abiti da lei realizzati alla sua laurea all’università. Ha ricevuto il Designer VH1 / Vogue of the Year Award nel 2000. E sempre nello stesso anno, la stilista ha progettato l’abbigliamento per la squadra olimpica della Gran Bretagna.

Stella Nina McCartney è nata il 13 settembre del 1971 a Londra, in Inghilterra. Lei è la seconda di tre figli dell’ex componente della nota band musicale dei Beatles, Paul McCartney, e la sua defunta moglie Linda. Già da giovanissima, Stella con la famiglia ha iniziato a viaggiare in tutto il mondo, ed in seguito la famiglia si è trasferita in una fattoria biologica nel Sussex, dove i McCartney si sono immersi nella vita di campagna, allevando animali e occupandosi della coltivazione di ortaggi. “Sono stata educata a comprendere che siamo tutti qui sul pianeta Terra insieme”, ha riferito Stella al The Guardian nel 2009.

Nonostante la popolarità della sua famiglia, Stella McCartney ha vissuto un’infanzia normale. La famiglia era vicina ai bambini, e tutti e tre i fratelli McCartney hanno frequentato le scuole statali locali.

Nel 1995 Stella McCartney si lanciò nel mondo della moda, invitando amici e modelli noti modelli ad indossare i suoi abiti in occasione della sua laurea presso il St. Central Martins College of Art e Design di Londra. Due anni dopo è stata scelta come capo designer presso la casa di moda Chloé.

Mentre secondo alcuni critici il nome di McCartney sembrerebbe aver accelerato artificialmente la sua ascesa, Stella si è tranquillamente e rapidamente rivelata degna della nomina. Le sue creazioni stilistiche hanno ottenuto grande successo e risposto alle esigenze e ai desideri delle giovani donne.

Nel 2001 Stella McCartney ha intrapreso una collaborazione con la Gucci Group, che ha poi successivamente accettato di cedere alla giovane designer di moda la gestione della propria etichetta. Da allora Stella ha iniziato a lanciare una serie di prodotti differenti, tra cui lingerie e cosmetici per la cura degli occhi, per la cura della pelle e varie linee di profumi.

Stella McCartney

Come sua madre, Stella è una vegetariana convinta, e tale principio si riflette anche nelle sue creazioni di moda; non a caso è completamente assente l’utilizzo di qualsiasi tipo di cuoio o pelle animale nelle sue collezioni, tanto meno la realizzazione di pellicce animali. La sua fermezza e la sua presa di posizione l’hanno condotta anche a criticare e provocare altri stilisti che al contrario utilizzano materiali animali, definendo il prodotto finale realizzato da persone “senza cuore”.

Oltre all’impegno per Gucci, Stella McCartney ha collaborato con altre aziende, tra cui H&M e Adidas, in particolare per quest’ultima ha lavorato come direttore creativo nel 2012 per la squadra olimpica della Gran Bretagna. Da allora, ha intrapreso altri progetti interessanti; ha lanciato la sua linea di abiti da sera, la Stella McCartney Green Carpet Collection, nel 2014.

Durante la sua infanzia Stella McCartney è rimasta sempre molto vicina alla sua famiglia, era estremamente fedele a sua madre, e le è stata accanto poco prima che morisse nel 1998 a causa di un cancro al seno. Negli ultimi anni, sulla scia del matrimonio tumultuoso tra Paul McCartney a Heather Mills, Stella non ha mai nascosto i suoi sentimenti al padre. Infatti il rapporto tra Stella e la Mills è sempre stato una tempesta di fuoco, poiché le due litigavano continuamente, fino a che nel 2008, dopo 6 anni di matrimonio Paul McCartney e Heather Mills hanno divorziato. Mills e McCartney hanno attraversato una spaccatura aspra. Stella ha sempre criticato aspramente il padre per aver sposato la Mills.

Il matrimonio e la vita familiare di Stella sono stati molto più sereni e tranquilli. Nell’agosto del 2003 Stella McCartney sposò con l’editore Alasdhair Willis. La coppia ha avuto quattro figli: Miller, Beckett, Bailey e Reiley.

Photo Credits: www.theguardian.com – www.stellamccartney.com – www.sizz.hk

Most Popular

To Top