Henri de Toulouse-Lautrec
Arte

Henri de Toulouse-Lautrec e l’arte bohémien

Henri de Toulouse-Lautrec è stato un famoso pittore pioniere francese e artista del manifesto del 19 ° secolo conosciuto per opere come “The Streetwalker” e “Al Moulin Rouge”.

”Dipingo le cose come stanno. Io non commento. Io registro.”

Henri de Toulouse-Lautrec

Nato il 24 novembre del 1864, ad Albi, in Francia, Henri de Toulouse-Lautrec ha iniziato a dipingere da giovane portando innovazioni nel suo stile di disegno con la litografia. Egli divenne molto famoso per i suoi manifesti, influenzato dagli stili degli artisti giapponesi e dell’impressionista Edgar Degas. I lavori artistici di Lautrec vedono impresse nella tela tematiche come l’emarginazione sociale e l’umanità in generale, la sessualità; argomenti noti soprattutto nella sua serie di stampe del 1896 Elles. Altre opere importanti sono Al Moulin Rouge e The Streetwalker.

Henri de Toulouse-LautrecI genitori di Lautrec, Adèle e Alphonse, erano cugini di primo grado e discendevano da precedenti relazioni di consanguineità familiare, e come Toulouse-Latrec hanno sofferto di disturbi fisici. Entrambi i femori di Toulouse-Lautrec subirono una frattura durante l’adolescenza, una condizione che si ritiene aver contribuito alla sua altezza nel fase di crescita. Il giovane risultava infatti avere una statura minuta, e a causa delle sue gambe corte era costratto e camminare con un bastone. E ‘stato ipotizzato che il pittore soffrisse di picnodisostosi, anche se alcune fonti hanno spesso smentito tale condizione. Avrebbe anche sofferto spesso di mal di denti a causa di lievi deformità facciali. Una vita tutt’altro che semplice per l’artista. Eppure Toulouse-Lautrec, come altri membri della sua famiglia, avrebbe poi trovato conforto nel mondo dell’arte, cominciando a disegnare prima ancora che fosse un adolescente e affinando la sua arte durante lunghi periodi di recupero dovuti da problemi di salute. Ha frequentato il Lycée Fontanes di Parigi  nei primi anni del 1870, e successivamente ha proseguito studiando con René Princetau e John Lewis Brown. Questi artisti concentravano il loro lavoro sulla ritrattistica degli animali influenzando la sensibilità di Toulouse-Lautrec più tardi nella sua carriera. Nel 1882, Toulouse-Lautrec decise di proseguire gli studi con Léon Bonnat e l’anno successivo con Fernand Cormon.

Nel 1884, Toulouse-Lautrec si spostò nella sezione Montmartre di Parigi, una zona conosciuta per la sua vita bohémien, che comprendeva spettacoli di musicali dal vivo, bar e bordelli. Realizzò un tipo d’arte che potesse accompagnare la musica del cantante/compositore Bruant, che possedeva un cabaret nel quale il pittore ha potuto esporre le sue opere. Nel corso del tempo, Toulouse-Lautrec si costruì una reputazione degna di nota con le sue raffigurazioni sugli abitanti di Montmartre e sulle celebrità che frequentavano quella zona. Alcuni dei suoi soggetti più importanti sono stati  la popolare stella Yvette Guilbert, così come i ballerini come Jane Avril e Loïe Fuller, quest’ultimo noto per la sua luminosa e vorticosa gonna da ballo.

Toulouse-Lautrec ha poi creato opere su tela ma ha anche scelto di esporre opere nel più popolare dei manifesti, diventando così una forza creativa conosciuta e molto ricercata per il suo stile unico e originale. Egli è stato fortemente influenzato dallo stile di incisione giapponese  nonché dal collega artista e impressionista Edgar Degas, che ha vissuto vicino a lui per un certo periodo.

Alcune delle opere più conosciute di Toulouse-Lautrec includono le stampe del Moulin Rouge, i dipinti del Moulin Rouge (in cui l’artista si è raffigurato in una scena di gruppo) e Rousse, dove viene raffigurata una donna in una caffetteria. Al contrario di molti dei suoi contemporanei, i critici d’arte hanno sottolineato che Toulouse-Lautrec era noto anche per le sue tematiche umanistiche, per raffigurazioni realistiche di donne, evitando un utilizzo sfrenato della fantasia e per spronare il pubblico a riflettere accuratamente sulle storie di vita di molte delle persone.

Henri de Toulouse-LautrecMolti dei suoi pezzi, come già accennato, hanno anche spesso trattato la sessualità e l’erotismo. Tali argomenti è possibile vederli nella famosa serie del 1896 in cui Toulouse-Lautrec raffigura immagini di un bordello, e nella già citata serie di  Elles, così come nel dipinto del 1897 di Pittura di donna davanti allo specchio. “Lautrec non la presenta né come simbolo moralizzatore né come un’eroina romantica, ma piuttosto come una donna in carne e ossa… capace di sentire gioia o tristezza come nessun altro.”, ha detto Michael Cora, curatore di stampe e disegni presso il Metropolitan Museum of Art, in riferimento a quest’ultimo lavoro. “Infatti, la schiettezza e l’onestà del dipinto testimoniano l’amore di Lautrec per le donne, e dimostra la sua generosità e simpatia verso di loro.”

Sebbene fosse solito presentarsi come uomo spiritoso,  Toulouse-Lautrec soffriva molto emotivamente a causa dei suoi disturbi fisici, così come ha sofferto per le discussioni in famiglia; il padre non accettava la decisione del figlio di diventare un artista professionista. Inoltre Lautrec aveva anche contratto la sifilide, malattia che ha inciso ulteriormente sulla sua salute. Come aveva fatto per gran parte della sua vita, Toulouse-Lautrec si abbandonò totalmente all’alcol per affrontare il suo dolore. Ha avuto un esaurimento nervoso nel 1899 dopo che la madre, che gli era sempre stata vicina, decise di lasciare Parigi.

Henri de Toulouse-Lautrec morì il 9 settembre del 1901, al castello Malromé a Saint-André-du-Bois, probabilmente consumato dall’abuso di alcolici, all’età di soli 36 anni, lasciando dietro di sé più di 700 dipinti su tela, 350 stampe e manifesti, 5.000 disegni, e altre altre opere. In quanto artista egli è stato pioniere di alcuni movimenti artistici, compreso quello della pop-art, di cui è stato precursore Andy Warhol. Nel 1994, la biografia di Toulouse-Lautrec, A Life, è stato pubblicata e scritto dallo studiosa Julia Frey.

Henri de Toulouse-Lautrec

Henri de Toulouse-Lautrec

Photo Credits:  blog.daum.net – www.villedespa.be – www.pinterest.com – buzznews.it – en.wikipedia.org

Most Popular

To Top

Iscriviti alla newsletter

Successo-Pop-Up

Sarai informato sulle Prossime Pubblicazioni
e i Grandi Eventi in Programma



Acconsento al trattamento della privacy