Giorgio-Nardone-Successo
Comunicazione

GIORGIO NARDONE: creatività e rigore per un Successo mondiale

Giorgio Nardone è Fondatore, insieme a  Paul Watzlawick del Centro di Terapia Strategica di Arezzo (CTS), ove svolge la sua attività di psicologo-psicoterapeuta, didatta e coach. Insieme a sua sorella Cristina è fondatore della società “STC Change Strategiescon 138 studi affiliati in Italia, una filiale in Spagna, rappresentanti ufficiali e sedi didattiche in Messico, Inghilterra, Russia, Romania, Irlanda e Colombia.

Giorgio_Nardone_profiloGiorgio Nardone studia e si laurea in Pedagogia nel 1981, presso l’Università di Siena. Si specializza in Psicologia nel 1986 sempre presso l’Università di Siena dove è rimasto come ricercatore, avendo come obiettivo di ricerca “Lo studio dell’epistemologia della psicologia clinica e dei vari modelli di psicoterapia”. La vicinanza con i modelli di studio della Scuola di Palo Alto, quindi Watzlawick, Jackson, Beavin, Weakland, e gli altri del gruppo del Mental Research Institute di Palo Alto, lo indussero poi a chiedere e ottenere una borsa di studio per andare a studiare da vicino questi studiosi ed il loro lavoro.
Iniziò così la sua avventura all’interno del mondo della psicoterapia. Una volta tornato in Italia, Giorgio Nardone si è specializzato presso la facoltà di Psicologia e nel frattempo ha continuato ad andare con costanza per dei mesi a Palo Alto, per continuare a studiare e imparare il metodo. Finito il percorso di studi ha cominciato a mettere in pratica ciò che aveva imparato, sintetizzando e adattando un modello così particolare al contesto italiano; è in questo periodo che è nata la collaborazione con Paul Watzlawick.

Considerato l’esponente di maggior spicco della Scuola di Palo Alto, conosciuto e apprezzato sia per la sua straordinaria creatività che per il suo rigore metodologico, che gli ha permesso di creare decine di tecniche innovative e protocolli specifici di trattamento, Giorgio Nardone ha tradotto le sue numerose ricerche e la prolungata esperienza in due  originali Modelli operativi: la Terapia Breve Strategica® per il trattamento di gravi patologie psichiche e comportamentali in tempi brevi ed il Problem Solving & Coaching Strategico®, che ha ottenuto un eccezionale Successo per la sua capacità di effettivo intervento nella soluzione di problemi personali e interpersonali e, in ambito aziendale, per il raggiungimento di obiettivi o per il miglioramento di una performance manageriale o sportiva.

Il libro che prima degli altri descrive l’approccio della Terapia Breve Strategica è L’arte del cambiamento (1990), scritto a 4 mani con Paul Watzlawick. Le Terapie di stampo strategico prendono spunto dalla filosofia costruttivista: ogni essere umano costruisce la propria realtà e i modi in cui essa può ostacolarlo. Il principio è che ogni persona ha un proprio sistema di percezione della realtà e, di conseguenza, un proprio modo di reagire ad essa. L’individuazione del sistema percettivo-reattivo del paziente è uno dei primi passi che viene compiuto in terapia.

Giorgio Nardone cita il suo Mentore, Paul Watzlawick

La sintesi tra creatività e rigore, è il tratto fondamentale del suo lavoro, testimoniato anche dalle sue raffinate assunzioni teoriche-epistemologiche così come dalla metodologia di ricerca  che è riuscito a formalizzare trasformando un arte per pochi in tecnologia per molti volenterosi. Sono proprio queste peculiari caratteristiche che lo rendono uno dei rari professionisti in grado di disquisire teoricamente, quanto di operare con successo nella pratica, mettendo insieme ‘l’uomo di scienza’ ed il ‘performer’.

Oggi è forse l’unico terapeuta che ha trattato più di 15.000 pazienti con successo, oltre 300 interventi di consulenza e formazione svolti con l’applicazione del suo Modello, con una “customer satisfaction” oltre il 90%; ad Enti macroscopici come l’Esercito o le Poste, a multinazionali come Barilla, Tamoil, Illy, Johnson & Johnson, etc. fino alla sua applicazione in consulenze e coaching individuali per atleti, dirigenti e imprenditori.

Giorgio-Nardone-problem-solving-strategicoI suoi due Modelli d’intervento hanno ottenuto la registrazione presso l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (WIPO) come marchi e brevetti ed esportati in tutto il mondo, il suo Istituto è divenuto un Centro di eccellenze e innovazioni internazionalmente riconosciuto, la sua “scuola di pensiero” è seguita da professionisti della psicoterapia, della comunicazione e della consulenza manageriale.

Giorgio Nardone è autore di oltre 30 libri, alcuni dei quali veri e propri  best seller, tradotti in oltre dieci lingue (inglese, spagnolo, francese, tedesco, russo, rumeno, giapponese, etc.) con i quali divulga tutte le sue ricerche e applicazioni.  Vedi bibliografia


Most Popular

To Top