Comunicazione

Marco Gervasi: Avvocato e consulente strategico.

Marco Gervasi è avvocato, consulente strategico e assiste aziende e società di e-commerce nelle loro strategie d’investimento in Cina. È inoltre blogger, speaker motivazionale e opinionista per diversi quotidiani e riviste tecnologiche in Europa e Asia.

Marco Gervasi si è formato laureandosi in legge a Milano ma ha sempre avuto una grande passione per il mondo asiatico e per la Cina in particolare che ha iniziato a visitare già negli anni dopo il liceo, con la volontà di imparare la lingua e confrontarsi con quel mondo che lo incuriosiva così tanto.

Subito dopo la laurea inizia a lavorare nel settore della finanza a Milano ma la sua grande ambizione rimaneva quella di lavorare in Cina e quindi dopo pochi anni decise di partire, direzione Shangai, senza nessuna sicurezza e con poche risorse che gli garantivano al massimo qualche mese di permanenza. Ma la sua convinzione era che “le migliori opportunità verranno da là”.

Dopo un periodo vissuto facendo lavori saltuari inizia a lavorare per uno studio di commercialisti a Shangai, un’opportunità che non appariva come quello che sognava ma che invece si rivelerà straordinaria e il primo passo verso una carriera importantissima. Qui infatti comincia a lavorare per aziende di rilevanza mondiale che avevano bisogno di aiuto per posizionarsi nel mercato cinese e quindi Marco Gervasi si trova a confrontarsi con imprenditori molto ricchi e potenti ma che ancora non avevano chiaro cosa fosse il mondo imprenditoriale cinese e asiatico in generale.

Qualche anno dopo Gervasi decide di mettersi in proprio e in breve tempo diventa il punto di riferimento per tutta l’industria dell’auto motive italiana, interessata a spostare i propri centri di produzione in Cina.

Nel 2013, su consiglio di un amico, Marco Gervasi decide di iscriversi ad un importantissimo corso alla Singularity University, nella Silicon Valley, e ne esce trasformato. Fondata da Google, NASA e altri importanti investitori, l’Università Singularity è un luogo dove ti insegnano ciò che è la tecnologia, come funziona e come utilizzarla per influenzare la vita di miliardi di persone. È qui che si parla di autovetture che guidano da sole, intelligenza artificiale e navi spaziali per recuperare minerali nello spazio. È un posto affascinante.

La voglia di rigenerarsi e l’incontro con concetti e persone che vivono con la mente nel futuro lo spingono a cercare nuovi obiettivi. Convinto che in molta parte del mondo e in America soprattutto non ci fosse ancora la consapevolezza delle potenzialità dell’imprenditoria cinese anche in settori da sempre dominati, decide di iniziare a scrivere un blog dedicato proprio al settore della tecnologia e del commercio in Asia, in Cina in particolare.

Ricevendo un riscontro importante fin da subito decide di trasformare tutte le sue competenze così uniche in un libro che ancora nessuno aveva scritto, nonostante quegli argomenti iniziassero ad essere al centro dell’attenzione sia nei media che nella stampa occidentale. Decide quindi di iniziare a intervistare decine di imprenditori e CEO delle migliori realtà asiatiche, soprattutto del commercio elettronico. Il progetto che doveva durare 3 mesi e prevedeva 20 interviste dura 15 mesi e le interviste che Marco Gervasi realizza in giro per la Cina diventano oltre 200.

Questo immenso lavoro diventa quindi un libro dal titolo “East-Commerce, Come fare affari con il più grande e-commerce del mondo” che oggi è tradotto in tre lingue ed è considerato una pietra miliare per la comprensione di quel mondo orientale che oggi sta facendo passi da gigante e sta diventando sempre più una superpotenza commerciale.

East Commerce è una buona e completa panoramica del settore dell’e-commerce in Cina che copre JD.com, Xiaomi, Alibaba, Didi-Kuaidi, Tencent, Baidu, Yihaodian e altro ancora. Se sei un normale lettore di blog dedicati alla tecnologia In Asia, il contenuto può essere per te familiare ma se non conosci questo mondo e hai voglia di saperne di più, allora East Commerce, con il suo attento focus sui tutto ciò che sta trasformando i modelli commerciali tradizionali cinesi, è per te.

“East-Commerce”, racconta la storia di come anche la Cina, e non solo l’Occidente, ha sviluppato modelli tecnologici che ora stanno diventando globali. Questi modelli sono stati creati da persone normali, non dai governi e da piani industriali. Dall’India all’Indonesia, dalla Nigeria al Brasile, sempre più aziende si stanno chiamando “Taobao” o “Alibaba” dei loro paesi anziché Amazon o eBay. Per la prima volta non è la Cina che sta guardando il mondo, ma è il mondo che sta guardando la Cina.

Most Popular

To Top